La Cina nega l’ingresso agli esperti dell’OMS

0
47
Il 2021 avrebbe dovuto aprirsi con la missione internazionale degli scienziati dell’OMS a Wuhan, come parte di un’indagine per accertare le origini del nuovo coronavirus e le circostanze che gli hanno permesso di passare all’uomo. Ma la Cina starebbe ostacolando l’ingresso degli esperti con lungaggini burocratiche: l’ha pubblicamente denunciato – con una mossa inconsueta a livello diplomatico – Tedros Adhanom Ghebreyesus, Direttore Generale dell’Organizzazione Mondiale della Sanità.. Un problema di visti. In un incontro con la stampa a Ginevra martedì 5 gennaio, Ghebreyesus si è detto “molto contrariato” per il fatto che la Cina non abbia ancora finalizzato i permessi per l’arrivo del team, «dal momento che due membri hanno già cominciato il loro viaggio e altri non sono riusciti a partire all’ultimo minuto». All’origine del pasticcio ci sarebbe una mancata approvazione del visto, che ha costretto un rappresentante dell’OMS a tornare indietro dopo essere stato respinto e un altro a ripiegare in un Paese terzo in attesa di chiarimenti.. Non ci siamo capiti… Nel ribadire che la missione è una sua priorità, l’OMS ha fatto sapere di essere in contatto con ufficiali cinesi per velocizzare la procedura. La Cina, per bocca del portavoce del Ministro degli Esteri Hua Chunying, ha detto alla BBC che potrebbe esserci stato qualche fraintendimento e che non occorre leggere troppo tra le righe. Ha anche precisato di essere al lavoro per “concordare una data” per l’avvio delle ispezioni. Prima di questo “strappo” le relazioni tra l’OMS e il Paese di presunta origine della pandemia erano parse più distese, improntate a una reciproca collaborazione.. in alto mare. Quella che dovrebbe iniziare è la seconda fase di un complesso studio sull’origine del virus a cui gli scienziati cinesi lavorano già da alcuni mesi. Le operazioni dovrebbero partire proprio dal mercato di Wuhan, primo contesto di super diffusione del virus – se non il luogo in cui il patogeno ha compiuto il salto di specie arrivando ad infettare l’uomo. Ma più tempo passa, più le indagini sono complicate..