La costante di Hubble ha il vizio di cambiare

0
85
Il suo valore ci permette di calcolare l’età dell’Universo, la sua velocità di espansione e altri fondamentali: purtroppo, benché costante nello Spazio il suo valore è variabile nel tempo.