Quanto guadagna un astronauta?

0
78
Un astronauta guadagna abbastanza, ma non quanto potreste immaginare. Gli astronauti civili della Nasa sono inquadrati come impiegati pubblici di categoria GS-12 e GS-13, a seconda delle loro competenze e dell’anzianità. In base ai salari del 2020, per loro si parla di una cifra compresa tra 66.167 e 161.141 dollari lordi l’anno. In euro, sono tra 55.000 e 134.000 euro l’anno lordi, che netti diventano tra 42.000 e 91.000 circa (la pressione fiscale negli Usa è minore che da noi).. In sostanza, dividendo per 12 mensilità, corrispondono a uno stipendio tra 3.500 (un “neo assunto”) e 7.600 euro netti al mese (un astronauta super esperto). Gli astronauti europei, inquadrati tra i livelli A2 e A4, guadagnano cifre simili: un pochino più alte le retribuzioni al livello inferiore ma più basse quelle massime.
meno di un calciatore. Stipendi buoni, insomma, ma non da nababbi. Anche considerando che si tratta di un lavoro stressante, pericoloso e che richiede frequenti permanenze all’estero: per addestrarsi a un volo sulla Stazione Spaziale bisogna trascorrere molto tempo in Russia, Giappone, Canada, e per gli europei anche in Germania e negli Stati Uniti. Certo le soddisfazioni sono molte, ma se l’obiettivo è arricchirsi meglio fare il manager di una grande azienda o… il calciatore. .